Concessione d’uso

Il Teatro Niccolini è un bene pubblico di carattere storico-culturale e, come tale, salvaguardato e valorizzato.
Il palcoscenico e gli altri ambienti regolarmente agibili sono destinati a manifestazioni di spettacolo dal vivo, eventi culturali, formazione di settore, mostre, etc.
Il calendario delle attività è programmato di concerto con il Responsabile del Servizio finanziario di riferimento, con l’Assessore alla Cultura e con la Direzione Artistica

La concessione all’utilizzo del Teatro Niccolini è vincolata alla presentazione di un progetto esplicativo della manifestazione e dei suoi scopi e subordinata al giudizio dell’Amministrazione Comunale previo parere della Direzione Artistica. I locali del Teatro possono essere concessi in locazione o in uso gratuito.

(a seguire sono stati invertiti “concessione uso locazione con concessione uso gratuito)


CONCESSIONE IN USO GRATUITO

I locali del Teatro possono essere concessi in uso gratuito, con apposita delibera della Giunta Comunale, qualora richiesto da Soggetti privati, Enti, Associazioni per iniziative che siano ritenute di notevole interesse sociale e civile o di considerevole importanza per la crescita culturale della comunità.

L’uso gratuito può essere accordato dal giorno (o dai giorni) di prove/allestimento al giorno (o ai giorni) di spettacolo, o esclusivamente per il giorno (o i giorni) di spettacolo.

dettagliare le motivazioni, il contenuto e gli scopi della richiesta;

prendere visione e accettare le norme che disciplinano la concessione;

indicare il referente responsabile dell’evento;

redigere l’elenco (nome, cognome, data di nascita) dei soggetti abilitati all’accesso a sala/ridotto, palcoscenico, camerini e servizi;

sottoscrivere un contratto;

E’ altresì possibile ottenere il patrocinio alla manifestazione con apposita delibera della Giunta Comunale.
Per patrocinio s’intende unicamente il consenso a citare il Comune di San Casciano in Val di Pesa e ad apporre il logo istituzionale al materiale promozionale e pubblicitario. Tale materiale deve essere visionato dalla Giunta prima di andare in stampa.

Gli organizzatori che usufruiscano gratuitamente del Teatro per lo svolgimento di spettacoli/manifestazioni allestiti a scopo di beneficenza, sono tenuti a presentare entro 30 giorni dalla data certificazione a firma del soggetto destinatario del beneficio comprovante tale finalità e copia del versamento effettuato a favore del soggetto medesimo.


CONCESSIONE D’USO IN LOCAZIONE

I locali del Teatro possono essere concessi in locazione dietro corresponsione di un canone, come stabilito dalla Giunta Comunale, regolato dalle tariffe come di seguito enumerate:

dal 16/04 al 14/10

dal 15/10 al 15/04

Spettacolo dal vivo (con pubblico)

976,00 €

1.098,00 €

Convegni, conferenze, mostre, visite, stage, prove aperte … (con pubblico)

854,00 €

967,00 €

Prove, riprese, audizioni … (senza pubblico)

732,00 €

732,00 €

Matrimoni

3.000,00 €

3.000,00 €

Incluso nel servizio:

responsabile di sala (n.1 addetto)

personale di sala (n.1 addetto)

personale di biglietteria, ove necessario (n.1 addetto)

responsabile di palcoscenico (n.1 tecnico) che garantisca l’accesso e l’accoglienza negli orari concordati, per un tempo massimo di 12 ore lavorative

presidio agli impianti di sala (idraulico, elettrico e di termoventilazione) con mansioni antincendio e gestione emergenza

forniture acqua e luce

riscaldamento (stagionale)

pulizie


NOTE

Ove non previsto dalla concessione d’uso, sarà valutato e concordato di volta in volta – sulla base di eventuali e specifiche richieste – il costo relativo a:

servizio di segreteria organizzativa

pubblicità e promozione

biglietteria e prevendita

consulenza pratiche S.I.A.E. ed E.N.P.A.L.S.

consulenza in materia di sicurezza Art. 26 D.Lgs 81/2008 (D.V.R. – D.U.V.R.I.)

personale di sala, aiuto tecnico e facchinaggio

dotazioni tecniche, noleggi


NORME GENERALI

E’ previsto l’utilizzo delle attrezzature tecniche del Teatro Niccolini esclusivamente da parte di personale qualificato e alla presenza del responsabile tecnico designato dall’Amministrazione a fornire la necessaria assistenza all’uso degli spazi teatrali riconosciuti agibili come luoghi di lavoro e loro relative dotazioni.

Si precisa che la richiesta di concessione d’uso nelle forme desiderate, avanzata compilando apposito modulo e accettandone le condizioni, non costituisce in alcun modo “prelazione”.
Tale richiesta diventa produttiva di effetti giuridici solo previo l’insindacabile giudizio della Giunta Comunale, concretizzantesi nello specifico atto deliberativo.

Le date di utilizzo del Teatro sono fissate dal competente servizio compatibilmente agli impegni ed ai programmi dell’Amministrazione Comunale. Resta salva, pertanto, la facoltà dell’Amministrazione di modificare il calendario ogni qual volta si renda necessario, garantendo il rispetto di ogni eventuale precedente impegno in accordo con la parte richiedente.

Si richiama l’attenzione degli organizzatori al corretto svolgimento dello spettacolo/manifestazione, di montaggio e smontaggio delle scene, della gestione di eventuali allestimenti e prove.
A tal fine l’organizzatore è ritenuto responsabile della sorveglianza, del corretto uso dei locali e del controllo degli ingressi, pertanto sarà di volta in volta obbligato a redigere l’elenco degli aventi accesso a sala, palcoscenico, camerini e servizi. Ogni diverso ingresso sarà tassativamente vietato per ragioni di sicurezza e salvaguardia dell’edificio teatrale.


DOCUMENTAZIONE

Modulo di richiesta per concessione d’uso

scarica il documento (pdf)

Scheda tecnica (dotazioni e pianta)

scarica il documento (pdf)


ORGANI DI RIFERIMENTO

Segreteria organizzativa: tel. 055 8256388 | 393 9829857 | teatroniccolini@gmail.com

Responsabile tecnico: Francesco Margarolo, tel. 338 8363835 | francescomargarolo@gmail.com

Gestore: amministrazione@arca-azzurra.it

Amministrazione Comunale – Ufficio Cultura: l.baldini@comune.san-casciano-val-di-pesa.fi.it