Programma


ABBONAMENTO 2021 2022

23/03/2022

ABBONAMENTO

Misericordia

scritto e diretto da Emma Dante
produzione Piccolo Teatro di Milano-Teatro d’Europa, Atto Unico/Compagnia Sud Costa OccidentaleTeatro Biondi di Palermo

ore 21.00

Teatro

con Italia CarroccioManuela Lo SciccoLeonarda SaffiSimone Zambelli
luci Cristian Zucaro

«Misericordia è una favola contemporanea. Racconta la fragilità delle donne, la loro disperata e sconfinata solitudine». Così Emma Dante presenta il suo spettacolo che racconta la storia di tre donne che si prostituiscono e un ragazzo menomato che vivono in un monovano lercio e miserevole. Durante il giorno le donne lavorano a maglia e confezionano “sciallette”, al tramonto, sulla soglia di casa, offrono ai passanti i loro corpi cadenti. Arturo non sta mai fermo, è un “picciutteddu” ipercinetico e ogni sera, alla stessa ora, va alla finestra per vedere passare la banda e sogna di suonare la grancassa. La madre di Arturo è morta dopo averlo dato alla luce e nonostante l’inferno di un degrado terribile, Anna, Nuzza e Bettina se lo crescono come se fosse figlio loro. Arturo, il pezzo di legno, accudito da tre madri, diventa bambino.

durata: 1h 15’

02/03/2022

ABBONAMENTO

Orgoglio e Pregiudizio

di Jane Austen | adattamento teatrale Antonio Piccolo
regia Arturo Cirillo
produzione Marche Teatro / Teatro Stabile di Napoli_Teatro Nazionale

ore 21.00

Teatro

con Valentina Picello, Riccardo Buffonini, Alessandra De Santis, Rosario Giglio, Sara Putignano, Giacomo Vigentini, Giulia Trippetta
scene Dario Gessati | costumi Gianluca Falaschi | luci Camilla Piccioni | musiche Francesco De Melis
prima versione teatrale italiana

Il noto romanzo Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen, alchimia di parole e sentimenti, viene messo in scena, per la prima volta in Italia, dal talentuoso regista Antonio Cirillo con l’adattamento di Antonio Piccolo. Il risultato è uno spettacolo dinamico che diventa una macchina comica, ma non cancella quell’indagine sui sentimenti di cui il romanzo si nutre. Una storia in cui l’amore irrompe e travolge senza possibilità di contenerlo, prevalendo su chi con l’orgoglio tenta di soffocarlo o su chi per pregiudizio cerca affannosamente di mascherarlo o scartarlo. Il regista dichiara di aver voluto portare in teatro Orgoglio e Pregiudizio perché ama molto l’ironia, lo sguardo acuto, ma distaccato di Jane Austen sui suoi personaggi, un’autrice che reinventa la realtà attraverso la sua rappresentazione, ma mai smettendo di essere vera, proprio come avviene in teatro.

durata: 1h 45’

20/02/2022

ABBONAMENTO

Maria Cassi

Diamine!

di Camille Saint-Saëns
con Leonardo Brizzipianoforte, Nino Pellegrinicontrabbasso
produzione Compagnia Maria Cassi e Teatro del Sale Firenze

ore 21.00

Teatro

atto liberamente ispirato al Carnevale degli animali di Camille Saint-Saëns con Nino Pellegrini al contrabbasso
luci e suoni Diego Costanzo

Diamine! è una tipica espressione toscana per esprimere certezza ed entusiasmo, quelli che Maria Cassi ci vuol trasmettere con l’adattamento dell’opera di Camille Saint-Saëns per piano, contrabbasso e voce. Uno spettacolo che riunisce lo storico duo “Aringa e Verdurini” ovvero il maestro Leonardo Brizzi al pianoforte e Nino Pellegrini al contrabbasso. Quadri dedicati agli animali si alternano a pura comicità e momenti lirici accompagnati dalla musica di Saint Saens che si spinge in sonorità melodiche e jazzistiche in stretta complicità con un partner con cui Maria Cassi ha condiviso per più di venti anni numerosi palchi italiani ed internazionali.

durata: 1h 15’

10/02/2022

ABBONAMENTO

La Classe

di Vincenzo Manna | regia Giuseppe Marini
produzione Società per Attori / Accademia Perduta, Romagna Teatri Centro di Produzione Teatrale / Goldenhart production

ore 21.00

Teatro

con Claudio Casadio, Andra Paolotti, Carmine Fabbricatore, Valentina Carli, Cecilia D’Amico, Edorardo Frullini, Giulia Paoletti, Andrea Monno
scene Alessandro Chiti | musiche Paolo Coletta |costumi Laura Fantuzzo | disegno luci Javier Delle Monache

Albert, giovane professore di Storia, tiene un corso di recupero pomeridiano per sei studenti “difficili”, sospesi per motivi disciplinari. Riuscendo a far breccia nel loro disagio conquista la fiducia della maggior parte della classe e abbandona la didattica suggerita dal Preside proponendo loro di partecipare a un concorso per scuole superiori dal tema “I giovani e gli adolescenti vittime dell’Olocausto”. L’Olocausto di cui gli studenti decidono di occuparsi non riguarda il passato, ma i tragici eventi che stanno avvenendo proprio nel paese da cui la maggior parte dei rifugiati del campo profughi, a pochi chilometri dalla scuola, scappa. Quello che doveva essere solo un corso di recupero, si trasforma in un’intensa esperienza di vita che cambia per sempre il destino del professore e degli studenti coinvolti.

durata: 1h 50’

16/01/2022

ABBONAMENTO

Musiche del Mediterraneo

Un viaggio musicale fra popoli e tradizioni mediterranee

con Francesco Tomei, Burcu Duran, voce | Daniele Belli, chitarra classica
produzione Associazione Culturale Auroom/Associazione Culturale Venti d’Arte, Italian Artists-Promoting Italian Culture

ore 21.00

Teatro

di Francesco Tomei, regia Stefano Cosimini, musiche originali e arrangiamenti Daniele Belli, live painting Lucia Morelli

Un giovane orfano ricorda il momento in cui, a tredici anni, intraprese una traversata in nave verso Istanbul in compagnia del nonno.
Assieme ai ricordi del viaggio, si intrecciano le musiche dei popoli del Mediterraneo che li guidano alla scoperta delle radici culturali, del fascino e del mistero che aleggia intorno alle sonorità e alle leggende dei loro paesi. Il repertorio musicale, suonato dal vivo, spazia dalla musica napoletana alla musica balcanica, passando per il pop greco fino a una selezione di canti popolari della tradizione turca del Mar Nero.

durata: 1h

17/12/2021

ABBONAMENTO

Compagnia Lombardi/Tiezzi

Antichi Maestri

di Thomas Bernhard | drammaturgia Fabrizio Sinisi | regia Federico Tiezzi

ore 21.00

Teatro

traduzione Anna Ruchat
Reger Sandro Lombardi, Atzbacher Martino D’Amico, Irrsigler Alessandro Burzotta
produzione Compagnia Lombardi-Tiezzi/Associazione Teatrale Pistoiese Centro di Produzione Teatrale in collaborazione con Napoli Teatro Festival Italia

Nella Sala Bordone della Pinacoteca di Vienna, un uomo, un musicologo, si siede e guarda un famoso quadro di Tintoretto. Scopriremo che compie questo rito, ogni due giorni, da più di trent’anni. Un secondo uomo, uno scrittore, più giovane, osserva il primo uomo che guarda il quadro. Un terzo uomo, uno dei custodi della Pinacoteca, osserva entrambi. È questo il diagramma del romanzo Antichi Maestri, qui trasformato da Fabrizio Sinisi e Federico Tiezzi in un vero e proprio studio teatrale sulla funzione dell’arte, i limiti della bellezza, la nevrosi della modernità, l’angoscia della solitudine. Federico Tiezzi scrive: «Ho immaginato uno spettacolo sul vedere, sulla visibilità, ho voluto riflettere, analizzare attraverso questo racconto mirabile i procedimenti della visione teatrale, elemento centrale del nostro linguaggio. Di quadro sempre si tratta, anche se scenico (…). Fu Franco Quadri, molti anni fa, a suggerirmi il romanzo di Bernhard, sapendo della mia formazione storico-artistica. A lui, a quasi dieci anni dalla scomparsa, questo spettacolo è idealmente dedicato».

durata: 1h 20’

07/12

ABBONAMENTO

Amanda Sandrelli

Lisistrata

di Aristofane | adattamento e regia Ugo Chiti | produzione Arca Azzurra

ore 21.00

Teatro

con Giuliana Colzi, Andrea Costagli, Dimitri Frosali, Massimo Salvianti, Lucia Socci, Gabriele Giaffreda, Elisa Proietti e con Lucianna De Falco nel ruolo di Spartana
scene Sergio Mariotti – costumi Giuliana Colzi – luci Marco Messeri – musiche Vanni Cassori

Lisistrata ci guarda dal lontano 411 a.c., anno del suo debutto nel teatro di Dioniso ai piedi dell’Acropoli di Atene e scuote la testa sconsolata di fronte alle tragedie, alle miserie e ai disastri provocati da quella stupidità, arroganza, vanità, superficialità, che sono tutti sostantivi femminili, come la guerra che da questi viene immancabilmente generata.
Arca Azzurra e Ugo Chiti, riprendono il testo classico Lisistrata in una chiave contemporanea, ma rispettosa dell’originale, con Amanda Sandrelli protagonista perfetta per questa commedia di Aristofane, che attraverso un meccanismo teatrale modernissimo, una specie di farsa dove si ride molto, ci fa scoprire, in maniera paradossale e insieme umanissima, senza falso pudore, tra sghignazzi e continui doppi sensi saporosissimi, i meccanismi perversi dell’irragionevolezza umana.

Durata: lo spettacolo debutta in corso di stagione


FUORI ABBONAMENTO 2021 2022

24/04/2022

FUORI ABBONAMENTO

Laboratorio Arca / Arca Azzurra Eventi

Ecco chi sono!

di e con Samuel Osman | in occasione delle celebrazioni per la Festa di Liberazione 2022

ore 21.00

Teatro

31/03/2022

FUORI ABBONAMENTO

Compagnia Avatar

Le veglie di Neri

di Neri Tanfucio | adattamento e regia Giovanni Guidelli | con Giovanni Guidelli, Maurizio Pistolesi, Tiziana Giuliani, Mirko Batoni

ore 21.00

Teatro

18/03/2022

FUORI ABBONAMENTO

Laboratorio Arca / Arca Azzurra Eventi

Sventrati – vivere sopra / per le vittime di tutte le stragi

monologo teatrale di e con Tiziana Giuliani | con il sostegno di Fondazione Teatro Goldoni di Livorno

ore 21.00

Teatro

13, 14/03/2022

FUORI ABBONAMENTO

Rossana Gay

Bambole diverse – scrittrici nel tempo

progetto a cura di Rossana Gay

ore 21.00

Teatro

05/02/2022

FUORI ABBONAMENTO

Letizia Sacco, Barbara Rizzo

Il vizio di parlare a noi stesse

liberamente tratto dagli scritti di Goliarda Sapienza | musiche a cura di Francesca Zannoni (in arte Dj Lblond)

ore 21.00

Teatro

22/01/2022

FUORI ABBONAMENTO

Antonio Petrocelli

Cin Cin – incontro con il vino

un viaggio nella storia del vino, da Noè a Giacomo Tachis

ore 21.00

Teatro

22/02/2022

FUORI ABBONAMENTO

Laboratorio Arca / Arca Azzurra Eventi

Aspettando Margot

ispirato ad “Aspettando Godot” di Samuel Beckett
testo e regia Samuel Osman
con Jacopo Biagioni, Viviana Ferruzzi, Maurizio Pistolesi, Antonio Timpano, Raffaele Totaro

ore 21.00

Teatro

22/12/2021

FUORI ABBONAMENTO

Teatro dei Passi / Arca Azzurra Formazione

E anche quest’anno è Natale: che non ce ne voglia Scrooge!

liberamente tratto di “Canto di Natale” di Charles Dickens
a cura di Tiziana Giuliani
con gli allievi del Teatro dei Passi

ore 18.00

Teatro

08/12/2021

FUORI ABBONAMENTO

Amanda Sandrelli

Lisistrata

di Aristofane | adattamento e regia Ugo Chiti | produzione Arca Azzurra

ore 21.00

Teatro

03/12/2021

FUORI ABBONAMENTO

Maggio Metropolitano Fiorentino

Maggio Metropolitano 2021

ore 21.00

Musica

22/10/2021

FUORI ABBONAMENTO

Brown plays Brown

voce, piano, sax, clarinetto: Steven Brown
tromba: Luc Van Lieshout
chitarra: Mattia Calosci

ore 21.00

Musica

16/10/2021

FUORI ABBONAMENTO

Ti sembra giusto adirarti così?

Compagnia Xe – in collaborazione con Festival Fabbrica Europa 2021

progetto, coreografia e regia Julie Ann Anzillotti | con Paola Bedoni, Livia Bartolucci

ore 21.00

Danza

16/10/2021

FUORI ABBONAMENTO

Ti sembra giusto adirarti così?

Compagnia Xe – in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo e Comune San Casciano

progetto, coreografia e regia Julie Ann Anzillotti | con Paola Bedoni, Livia Bartolucci

ore 21.00

Danza


Informazioni, prenotazioni, acquisto biglietti:

Teatro Comunale Niccolini

Biglietti acquistabili presso l’ufficio del teatro
Ufficio di Piazza della Repubblica 12, San Casciano VP (Fi)
orario: dal lun. al ven. dalle 9,30 alle 13,30 e gio. dalle 15 alle 19
CHIUSO MERCOLEDÌ

o online su TicketOne